From the albums Spirali Impazzite and Spirali Impazzite

Lyrics

Niente (S. Dentone)

Credevo di essere amato e sinceramente
Ci ho creduto ancora un po’
La tendenza ad ignorare quando la ragione
Ti sta dicendo no

Quel viso che è una maschera
Nasconde una verità che io non ho
E quella storia triste
Serve solo a farti compatire un po’

Non c’è più niente no / Non c’è più niente

Chilometri e chilometri restando appiccicato
A un’ideale che non so
Mi acceca quella luce, quel miraggio
Di quando mi riavrò

Ma ora io cammino solo
Con la consapevolezza che ora ho
Non ho bisogno di nessuno
Un cenno con la mano e ci vedremo fra un po’

Canto sul divano a squarciagola una vecchia canzone
Qualcosa che mi faccia stare bene o averne l’illusione