From the albums Teatro Staller and TEATRO STALLER

Lyrics

Donne Vestite Come Te (Ghezzani)

Mille scuse per questo matrimonio,
Mille donne vestite come te
Mille uomini in giacca e temporale,
Chiedo scusa se mi allontano un po’

Ci ripenso e vado un po’ giù di morale,
Bocca secca voglia di sdraiarmi un po’
Mi rivesto da me stesso piano piano,
Mi sbottono camminando esco di qua

Mille chili il cancello che si apre,
Mille anni di aria fredda su di me
Mille volte ti ho pensato con affetto,
Mi hai parlato di rispetto e serenità

Chissà, chissà, chissà…

Mille ore di occhi spenti e pance gonfie,
Mille donne vestite come te
Mille uomini in giacca e temporale,
E’ normale che ti arrabbi con me

Vorrei dirti che poi mi ringrazierai,
Che la rabbia un giorno ci ripenserà
Ma non credo tu abbia il tempo di capire,
Io ti devo contraddire e mi perdonerai